• 06.25.71.988
  • tiricofrancesca@libero.it
Sleek & Beautiful

Deficit di Adenilsuccinato Liasi

Tale deficit fa riferimento a DISORDINI DEL METABOLISMO DELLE PURINE E DELLE PIRIMIDINE. I disordini ereditari del metabolismo delle purine e delle pirimidine comprendono un ampio spettro di malattie con varie possibili presentazioni. Queste includono iperuricemia, insufficienza renale acuta, gotta, deficit neurologici inspiegabili (crisi epilettiche, debolezza muscolare, movimenti coreo-atetosici e distonici), disordini dello sviluppo, ritardo mentale, lesioni compulsive autoprovocate e aggressivita, comportamento simil-autistico, anemia non spiegata, difficolta di crescita, suscettibilita a infezioni ricorrenti (immunodeficienza) e sordita. (Nelson, Textbook of Pediatrics, XVI Edition).

Blog di Francesca Tirico

Leggi gli ultimi articoli del blog di Francesca

15 Marzo 2019 No Comments

Premessa al lavoro di gruppo

Premessa al lavoro di gruppo per l’idoneità di inglese IV Anno accadenico 2018-2019 Per preparaci alla nostra futura carriera medica, il Prof. Campese ci ha stimolato a eseguire uno studio clinico su un argomento a piacere da presentare a lezione. Ci siamo quindi incentrati sulla malattia di Francesca sia per curiosità, sia per piacere in […]

15 Marzo 2019 No Comments

Lettera ai centri europei

La lettera è stata inviata ai ricercatori dei centri europei che si interessano della carenza di adenil succinato liasi Mercoledì, 21 Settembre 2016 17:30 Digitato da Francesca Tirico su cartella cartacea e trascritto da C.R. Carissimi, mi rivolgo a voi che vi interessate alla mia malattia (carenza da adenil succinato liasi) perché siete le uniche […]

21 Settembre 2018 No Comments

Lettera al MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Lettera al MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Venerdì, 21 Settembre 2018 19:04 Scritto da Anpamm.it Gent.ma Dott.ssa Le scrivo solo ora perché mi sono finalmente ripresa dalla terribile sofferenza che mi ha procurato il decreto del Rettore. Ancora una volta le istituzioni si sono mosse per farmi del male. Non siamo mai […]