• 06.25.71.988
  • tiricofrancesca@libero.it

La porta di TELETHON si è aperta: l’attesa fiduciosa dell’incontro

La porta di TELETHON si è aperta: l'attesa fiduciosa dell'incontro
Lunedì, 08 Gennaio 2018 15:39 Scritto da Anpamm.it

Gent.ma Dott.ssa Pasinelli

Nel rinnovarLe i nostri personali auguri per il nuovo anno e ringraziandoLa per la Sua sollecita risposta, resta per noi importante far si che il dialogo non si interrompa, come già avvenuto in questi lunghi anni, per poter alimentare di nuova linfa le speranze che nostra figlia possa finalmente essere presa in considerazione dalla Vostra organizzazione. La guarigione è la tappa ultima auspicabile, ma se non sostenuta dalla ricerca è un traguardo che si allontana, invece di avvicinarsi. 

Comprendiamo profondamente il senso del Suo messaggio che risponde accoratamente a tutti noi genitori che lottiamo per uscire dal buio di patologie rare, e accoratamente con tutti i sostenitori di Change.Org chiediamo quindi oggi all’alba di questo nuovo anno che qualcosa accada, fattivamente. 

Spostarci diventa davvero complicato, Le abbiamo fornito i nostri recapiti e La preghiamo di volerci contattare per comprendere se un primo incontro può avvenire inizialmente a nostra cura, presso la Vostra sede, e cioè non in presenza di Francesca, fermo restando che siamo certi che alla prima occasione che Lei avrà di poterci visitare a Roma sarà Sua premura incontrare Francesca, che mi creda, da sola “illuminerà” la strada, affinchè possiate comprendere quanto si può ancora fare per Lei.

Pubblichiamo a nostra volta la stessa mail a Lei inviata, per le innumerevoli richieste dei sostenitori di Change.Org che calorosamente seguono il nostro percorso ed enstusiasmati dalla Sua sollecita risposta, ci chiedono di poter avere informazioni sul procedere del nostro contatto.

Fiduciosi che non si frapporrà nuovamente il tempo ad impedire un incontro per Francesca, La ringraziamo e salutiamo cordialmente

Antonio Tirico
Francesca Tirico

Invia il messaggio