• 06.25.71.988
  • tiricofrancesca@libero.it

I miei compagni

I miei compagni possono parlare,
possono incontrarsi,
possono mentire,
possono poter giocare.
Il mio pensiero può fingere di volare
verso la normalità
ma il mio corpo resta impotente
di fronte alle difficoltà.
I miei compagni possono vivere
senza le mie grandi privazioni,
possono fare tutto ciò
che il cuore vuole.
Non può passare inosservato tutto ciò.